lunedì 15 settembre 2014

Sbriciolata alle fragole

Questa settimana vi ri-propongo una ricetta, la sbirciolata alla ricotta, qui trovate la versione al cioccolato. La sbriciolata alle fragole l'ho cucinata qualche mesetto fa, devo dire da amante del cioccolato che l'ho trovata addirittura più buona e meno stucchevole dell'altra versione. 



Ingredienti:
Per la base: 
300 g di farina 
100 g di zucchero
100 g di burro 
1 uovo 
1 bustina di vanillina 
1 bustina di lievito sale

Per il ripieno
250 g di ricotta 
150 g di zucchero 
300 g di fragole

Sciogliere il burro in un pentolino e lasciarlo da parte a intiepidire. Versare in una terrina la farina, lo zucchero, la vanillina, il lievito, il sale e il burro raffreddato. Lavorare l'impasto con le mani, unire anche l'uovo, continuare a mescolare con le mani fino ad ottenere delle grosse briciole.
A questo punto preparare il ripieno: lavorare con un cucchiaio la ricotta e lo zucchero, quando il composto è cremoso aggiungere le fragole tagliate a tocchetti.
Foderare una tortiera con la carta forno e distribuire sul fondo 3/4 delle briciole di pasta in modo da formare uno strato abbastanza spesso e compatto. Versate la crema. Completare cospargendo uniformemente la superficie con il resto delle briciole.Cuocere in forno a 180° per 30 minuti 

lunedì 8 settembre 2014

Gnocchi con fiocchi di patate

Le settimane e i giorni passano sempre più veloci... si rincorrono e io non riesco a stargli dietro!! Dopo queste elucubrazioni simil-(ma molto simil) filosofiche.. vi lascio questa ricetta veloce... vi capita mai di tornare a casa tardi e avere un irrefrenabile voglia di gnocchi? Questa è la soluzione! 

Ispirato da la cucina di dolce d.


Ingredienti per 2 persone
100g di farina
100g di fiocchi di patate
230g di acqua
sale qb
noce moscata

Unite le due farine, il sale e la noce moscata. Aggiungete l'acqua, impastate e formate gli gnocchi.
Cucinate in acqua bollente fino che non vengono a galla.
I miei sono conditi con un semplicissimo sugo ai pomodorini freschi

lunedì 1 settembre 2014

Brownies con frosting.. golosità alla seconda



Ciao a tutti! Mi sono presa una lunghissima pausa dal mio blog e dalla rete in generale... avevo bisogno di staccare un pò da tutto... e appena ho staccato ho iniziato a cucinare come una pazza... quindi nei prossimi mesi vi beccherete tutte le cosine buone che ho fatto quest'estate.
Com'è stata la vostra estate??
La mia è cominciata presto.. a giugno con le vacanze super anticipate quest'anno, visti i prezzi che rispetto ad agosto sono dimezzati abbiamo deciso così... il tempo non è stato stupendo, ma ci siamo rilassati molto, abbiamo mangiato molto e nuotato pochissimo vista l'acqua gelida!! Giugno quindi è volato..
A luglio si è sposato mio cognato.. quindi grande festa!! E' stato un bellissimo matrimonio, è stato bello conoscere proprio tutta tutta la famiglia del mio compagno (anche se stiamo insieme da 8 anni mi mancava ancora qualche parente... :D)..
Agosto è volato!! Lo studio ha preso il sopravvento è il relax delle vacanze è stato già dimenticato. 
Ora si ricomincia, settembre, mese di inizi e di stress, speriamo di riuscire a star dietro a tutto e di riuscire a seguire in maniera il mio blog e anche i vostri... 
Vi lascio alla ricetta ora, un brownie delizioso!! Provatelo! Avevo paura che con la glassa fosse troppo stucchevole, invece non è così. Non è un dolce leggerissimo ma per soddisfare le vostre voglie cioccolatose è perfetto. 

Ricetta presa da YummyHealthyEasy




Ingredienti
1⁄2 cup (114g) di burro
1 cup (200g) zucchero 
2 uova 
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di aroma alla vaniglia 
1⁄3 cup (40g) cacao amaro 
1⁄2 cup (63g) farina
1⁄4 tsp. (2g) sale 
1⁄4 tsp. (una punta di cucchiaino) lievito per dolci

Per il frosting:
3 Tbsp. (43g) burro ammorbidito
3 Tbsp. (22g) cacao amaro 
1 Tbsp. (22g) miele 
1 tsp. (una fialetta di aroma) vaniglia
1 cup (125g) zucchero a velo
1 Tbsp. (15mL) latte

Sciogliete il burro e fate raffreddare, aggiungere lo zucchero, le uova e la vaniglia, mescolare bene e aggiungere il cacao, la farina, il sale e il lievito. Versare in una teglia di 20x20 cm imburrata e infarinata e cuocere in forno a 180°C per circa 25-30 minuti. Non cuoceteli troppo devono risultare abbastanza morbidi.
Intanto che il brownie cuoce preparare il frosting, mescolare insieme gli ingredienti, burro, cacao, miele, vaniglia, zucchero e latte e spalmare sul brownie ancora tiepido. Fate raffreddare un pochino e in modo che la glassa si rapprenda. 

martedì 19 agosto 2014

Torno a settembre

Scusate la pausa prolungatissima, torno a settembre!! 


Immagine presa da hyperboleandahalf
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...