Spaghetti di riso con carne e verdure e prima collaborazione

23:26

Scroll down and you will find the link for the english version

Tramite il banner su altri blog ho conosciuto questa iniziativa che devo dire mi ha subito interessato visto che questi temi mi stanno molto a cuore. Ho cominciato a riciclare alle elementari come progetto scolastico e da li non ho mai smesso, cerco sempre di usare meno acqua possibile quando mi lavo, cerco di andare a piedi quando posso; insomma faccio il possibile per rendere la mia carbon footprint la più ridotta possibile; in sostanza non potevo non partecipare e rendere il mio blog CO2 neutral, dateci un'occhiata e cercate di fare il possibile per risparmiare energia e diminuire il vostro impatto sulla terra lei vi ringrazierà, ma anche i vostri figli e nipoti perché in questo modo lasceremo un pianeta più vivibile e magari senza isole di plastica...
Ma ora torniamo alla cucina. Tra le tante cucine etniche, che grazie ai vari ristorantini sparsi per le nostre città riusciamo a conoscere, le mie preferite sono nell'ordine: giapponese (a Trieste c'è questo ristorante di sushi che è favoloso), indiana e cinese (in realtà anche l'araba è buonissima... insomma mi piace tutto... :D)... Ogni tanto mi diletto nel tentativo di riprodurle in casa... nella giappo non mi sono ancora cimentata... l'umile tentativo di produrre dei piatti simil-indiani lo trovate qua. Nell'attesa di avere un pò di tempo per cimentarmi e scopiazzare a Stefania i suoi gnocchi di riso, vi propongo uno dei miei esperimenti (il più semplice e veloce) di cucina cinese, questi spaghettini di riso semplici e gustosi...


PS: Grazie per le oltre 5000 visite! :D


Ingredienti per 2 persone:
100g di spaghetti di riso
1 carota
1 zucchina
1 melanzana
1 vasetto di germogli di soia
1/4 di cipolla
200g di tacchino (sarebbe meglio il pollo ma avevo del tacchino da consumare..)
Salsa di soya

Tagliare le verdure, meglio di tutto per velocità di cottura ed estetica sarebbe tagliarle alla julienne, come vedete io me ne sono ricordata troppo tardi e quindi ho tagliato così solo le carote. Tritare la cipolla e farla rosolare in poco olio, aggiungere nel wok le verdure, farle saltare finché si ammorbidiscano ma facendo attenzione che risultino ancora croccanti. A fine cottura aggiungere i germogli di soia. Togliere tutto dal wok e conservare al caldo. 
Tagliare la carne a bocconcini e infarinarla leggermente (facoltativo), passarla nel wok e farla rosolare, sfumare con un pò di birra (o normale.. :P), aggiungere le verdure messe da parte e condire con la salsa di soya e se le volete un pò piccantine con un pò di peperoncino. 
Far scaldare l'acqua salata, quando bolle spegnerla e tuffarci gli spaghetti di riso, dopo un paio di minuti scolarli, sgranarli e aggiungerli al sugo, con cui li farete saltare per un paio di minuti nel wok finché non raccolgono bene il condimento... Servire con bacchette e salsa di soya a portata di mano!


Ho appena ricevuto questo pacco da Molino Chiavazza, con cui ho la mia prima collaborazione. Ve ne parlerò con calma nel prossimo post, ma intanto non potevo resistere, dovevo mostrarvi i prodotti che ho ricevuto... :D







Rice Noodles with chicken and veggies

My favourite ethnic cousines are japanese, indian, chinese (I have to say that I like a lot arab cousine too...:D). Sometimes I try do do them at home... I tried do reproduce an indian like dinner... The japanese I still haven't tried. But this time I did chinese style... 

Ingredients for 2 people:
100g of rice noodles
1 carrot
1 zucchini
1 eggplant
1 little vase of soy beansprouts
1/4 of an onion
200g of chicken
Soy sauce

Cut the veggies julienne, mince the onion and brown it, add the veggies and cook them, but not too much, they have to be still a little crunchy, in the end add the soy beansprouts. 
Cut the meat in little cubes, dust with flour (optional), put it in the wok and add a little bit of beer, let it consume. When the chicken is cooked add the veggies, piur a little pit of soy sauce and if you want a little bit of chilli powder.
Bring to boil salted water, add the noodles, when they are cooked, drain them and add them to the sauce, pan fry them in the wok until they absorbe the sauce, then serve with chopsticks and soy sauce within reach!!! :D

You Might Also Like

33 commenti

  1. Ma lo sai che non ci ho mai provato a cucinare gli spaghetti di riso di solito accompagno sempre questi piatti con del riso...proverò!

    RispondiElimina
  2. Proprio interessante il tuo riso..grz della ricetta!

    RispondiElimina
  3. Bravissima! Bella la presentazione e sembrano veramente gustosi:-) baciotti

    RispondiElimina
  4. Io adoro le cucine degli altri paesi, mi incuriosiscono molto e mi piace esperimentare ..... Bravissima, questo mi incuriosisce molto!

    RispondiElimina
  5. Un piatto salutare e delizioso, brava Iva, un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  6. @Esme: Sono buonissimi! Provali e non te ne pentirai, :D

    @Flò, Ombretta, Carpediem, Ricettaok e speedy: Grazie!!

    @Artù: anche a me piace sperimentare, ogni tanto esce qlc disastro.. ma di solito il risultato è commestibile! :D

    RispondiElimina
  7. E' davvero un piatto buonissimo!! mi piace davvero tanto, adoro la cucina orientale!!

    RispondiElimina
  8. io ti ho inserita tra i miei amici..con il tuo blog...da me cosa vorresti fare???

    RispondiElimina
  9. complimenti un nuovo arrivo fantastico

    RispondiElimina
  10. Complimenti per l'ottima collaborazione, ne vedremo delle belle!!!
    Sfiziosi i tuoi spaghetti di riso, un bel piatto unico, da provare sicuramente!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Vedrai che con i prodotti della molino chiavazza ti troverai benissimo!

    Ps. Grazie mille per il tuo sostegno, ho avuto molta solidarietà da voi amici ed amiche blogger....
    Grazie anche per il tuo intervento ( eri tu vero?) nel post incriminato! Sei una grande!

    RispondiElimina
  12. @Rumi, Giovanna e Laura: Grazie!

    @Artù: Figurati... Ero io si, non sopporto i bulli e non riesco a star zitta... :D

    RispondiElimina
  13. Che bel piatto unico che ne è venuto fuori. Non ho mai assaggiato gli spaghetti di riso, ma mi incuriosiscono un sacco :)

    RispondiElimina
  14. Che ricettina sfiziosa...complimenti! Grazie x essere passata da me, mi sono aggiunta anche io! A presto!

    RispondiElimina
  15. a chi lo dici...io adoro l'etnico ma il giapponese ancora mi manca e dire che quello che hai linkato tu ce l'ho vicinissimo!!! l'indiano l'ho provato una volta, lì del viale, e il cinese spesso soprattutto in estate quelli sulle rive e qualche volta quelli a san giacomo. mamma mia sembro una guida per mangioni.....

    RispondiElimina
  16. Ma che bel piatto completo! Lo voglio provare...per le bacchette passo! :)

    RispondiElimina
  17. @Federica: Sono molto buoni e varsatili.

    @Pandizenzero:Grazie!

    @Stefania: l'indiano in viale è fantastico come anche il cinese, prova se riesci il giappo è veramente il puù buono...

    @Emanuela: Grazie! Ma nooo una volta che prendi il ritmo sono super facili da usare!

    RispondiElimina
  18. Ciao, ti ho trovato dalla mia amica pandizenzero e ti seguo subito! Mio marito é' giapponese allora cucino spesso giapponese e cibi etnici. Siamo stati in India e Bangladesh per 10 anni allora mia figlia mi chiede sempre di cucinare cibi asiatici. Comunque, bravissima. Buonissimo il tuo piatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che giramondo! Beata te! Benvenuta!

      Elimina
  19. Ciao Iva! Complimenti prima di tutto per la splendida ricetta e poi per la nuova collaborazione!!!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Ma devono essere buonissimi. Te li copio di sicuro. Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie pei il commento e complimenti per la collaborazione!!!!!Buona vita e buona cucina!!!!

      Elimina
    2. @Meris: copia pure poi fammi sapere....

      @Graal: Grazie!

      Elimina
  21. Ciao Iva sono passata a trovarti, mi sono unita ai follower e...attendo grandi ricette =) Ciao

    RispondiElimina
  22. ciao carissima...che bello, hai raggiunto le 5000 visite!!compliemnti...:-) io e mio moroso adoriamo i spaghetti cinesi e...io li faccio come te, ma senza germogli di soia...li comprerò e voglio usarli anch'io!! che emozione la prima collaborazione vero? è un'ottima azienda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Provali sono buonissimi anche mangiati solo così da soli in insalata!

      Elimina
  23. Buoni davvero gli spaghetti di riso cucinati in questo modo! Piacciono anche a mio marito che non ama la cucina cinese.
    Complimneti per la riuscita del piatto, per la tua prima collaborazione, per il numero elevato di visite raggiunto e per l'iniziativa sul riciclo che hai citato! Si: è un post, questo qui, che vale proprio tatissimi complimenti cara Iva :-)

    RispondiElimina
  24. Vorrei sapere se vanno bene anche gi spaghetti di RISO SCOTTI? Che hanno un tempo di cottura di 10 minuti, e quali verdure consigliarmi oltre alle tradizionali e cioè:carote,zucchine,cavolo, tagliate a julienne, ovviamente con l'aggiunta di gambaretti e salsa di soia. Un aabbraccio e un grazie di cuore a chiunque sia....Adriano

    RispondiElimina
  25. @Anonimo: Non saprei per gli spaghetti Scotti non li ho mai provati ma penso di si. Io metto ad esempio anche broccoli, melanzana, spinaci.. non è molto cinese ma alla fin vai un pò a fantasia e a gusti!! :D

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Flickr Images